Seguici sulle nostre

 pagine social!!!

Seguici sulle nostre

 pagine social!!!

Seguici sulle nostre pagine social ! ! !

giornalismo

TM

TM

glnuovissimo1

GIORNALISMO LIBERO

TM

mewe
gab
gab
mewe

GIORNALISMO LIBERO

IL BLOG

SITEMAP

INFO & CONTATTI

 

info@giornalismolibero.it

collaboraconnoi@giornalismolibero.it

 

redazione@giornalismolibero.it

gab

per il tuo pensiero libero

mewe
exit

per il tuo pensiero libero

exit
exit

TM

Nasce oggi Giornalismo Libero     , che si pone come obiettivo principale, fornire a chi lo desideri la possibilità di pubblicare i propri scritti

Gli articoli del Blog

L'INVERNO CHE CI ASPETTA

2021-10-17 20:47

Luca Bandini

Editoriale, inverno, governo, lobby farmaceutiche, lobbies finanziarie,

L'INVERNO CHE CI ASPETTA

Ormai e' da quasi due anni che continuo ad avvertire quanta piu' gente possibile di quello al quale stiamo andando incontro e continuo invece a vedere

Ormai e' da quasi due anni che continuo ad avvertire quanta piu' gente possibile di quello a cui stiamo andando incontro e continuo, invece, a vedere e a sentire la maggior parte della gente fare spallucce e, nel migliore dei casi, rifugiarsi nella illusoria speranza che tutto "andra' bene".Rientrato in Italia un mese fa per vacanze e visite mediche, mi sono immediatamente reso conto del disastro epocale che sta attraversando il nostro paese e, purtroppo, senza via d'uscita.Al di là delle litigate personali che ho dovuto affrontare, non ultima quella di due giorni fa all'aereoporto di Fiumicino, dove ho trovato il solito bulletto, tronfio del suo ruolo di "controllore" degli scanner di ingresso, che ha voluto "marcare" il suo territorio per via della mia mascherina abbassata, da vero delinquente, sotto il naso - con un vetro divisorio e 3 metri di distanza - si e' sentito in dovere addirittura di chiamare le forze dell'ordine per rimettere in riga il pericoloso terrorista che aveva di fronte.Come dicevo, al di la' di queste folkloristiche situazioni, mi sono reso conto immediatamente che il nostro paese non solo non presenta quasi nessun sintomo di ribellione, ma si sta avviando verso la schiavizzazione definitiva ad opera di pochi delinquenti al soldo della mega finanza mondiale.Per fare un po' di chiarezza, vorrei ricordare a tutti che, nel 2014, l'allora ministro della salute, forse addirittura peggiore dell'attuale, al secolo Beatrice Lorenzin, insieme a quel campione di imbecillita' che risponde al nome di Matteo Renzi, firmarono negli Stati Uniti d'America, dei protocolli d'intesa con i quali si offrivano, o meglio, offrivano il nostro paese come piattaforma sperimentale per i futuri nuovi vaccini e le nuove strategie vaccinali.E, tranne qualche debole momentanea protesta, il tutto e' finito, come al solito, nel nulla di fatto e gli accordi sono ormai diventati storia, vedendo la loro attuazione proprio in occasione di questa pseudo pandemia scoppiata al momento giusto.Altro dato molto importante che bisognerebbe tenere presente per cercare di capire quale sia il vero disegno dei potenti che ci governano, e' la data di deposito dei brevetti sui vaccini che stanno inoculando in tutto il mondo.I primi brevetti risalgono addirittura a fine marzo 2020 e, a seguire, sono stati depositati i brevetti relativi a tutti gli altri sieri delle varie case farmaceutiche.Ora, non voglio entrare nel merito dei brevetti o licenze o deroghe o leggi che li regolamentano poiche', altrimenti, dovrei scrivere un saggio di centinaia di pagine, tanto e' fitta la ragnatela che circonda questo particolare aspetto della sanita' mondiale, ma voglio semplicemente far notare a tutti che, avendo coscienza dell'esplosione pamdemica solo nella seconda meta' di gennaio del 2020, mi domando come qualcuno possa ancora credere alla fata turchina e al fatto che, nel giro di solo 2 mesi, si sia riusciti a creare il vaccino miracoloso.E lo stesso si potrebbe dire anche se il brevetto riportasse la data di agosto o settembre: e' assolutamente assurdo pensare che, con ancora da capire cosa ci stava accadendo - in Italia il governo non si e' mosso fino ai primi di marzo come tutti ricorderanno - le lungimiranti case farmaceutiche erano riuscite non solo a sequenziare il nuovo virus ma, addirittura, a creare un nuovo miracoloso vaccino, a testarlo in tutte le sue fasi, dettate dalle regole internazionali sul farmaco, e a metterlo in commercio.Veramente dei maghi, al confronto dei quali Mandrake non era che una scolaretta.Chiarito questi primi punti, vorrei segnalare altri dati molto importanti che riguardano le morti registrate nell'anno 2020 e in quello in corso, realtive alla classica influenza stagionale ed a tutte le altre patologie, dal tumore, agli infarti, alle ischemie o malattie cardiovascolari.Per non annoiarvi con freddi numeri, vi voglio solo dire che il numero di morti per tutte queste "normali" cause e' letteralmente crollato rispetto agli anni precedenti, riscontrando cali, come nel caso dell'influenza stagionale, passata da una media di circa 8.000 decessi annui ai 30 casi nell'intera Europa seganalati al 31 marzo di quest'anno!!Infatti basta girare un po' per la rete e si possono trovare decine di articoli che segnalano come quest'anno l'influenza stagionale sia semplicemente sparita. Che strano!E veniamo a quanto ci sta aspettando con l'inizio della stagione invernale.Come tutti possono vedere e sentire dai vari giornali e telegiornali del main stream, ormai portavoce propagandistici del governo unico, gia' stanno mettendo le mani avanti, dicendo che quest'anno l'influenza stagionale fara' danni molto maggiori degli anni passati, in aiuto ovviamente al Covid 19, e mentre continuano a strombazzare i loro stupidi dati sui contagi - una delle piu' immense imbecillita' mai utilizzata in qualsiasi statistica, poiche' priva di qualsiasi valore - che stanno "finalmente" scendendo grazie, ovviamente, al vaccino miracoloso, ci avvertono preventivamente che dobbiamo ricorrere anche alla vaccinazione antinfluenzale per scongiurare possibili recrudescenze dell'affezione stagionale.E, nel frattempo, il governo di delinquenti che, imperterrito, va avanti con le sue azioni degne del regime fascista di un secolo or sono, impedendo ad oltre 8 milioni di persone di poter esercitare il loro diritto al lavoro, peraltro sancito dalla nostra costituzione (a proposito, dov'e' ora il "sommo" Benigni, che declamava con tanta enfasi la nostra costituzione come la migliore del mondo?), oltre che a terrorizzare continuamente tutta la popolazione con minacce del tipo: "chi non si vaccina sara' estromesso dal sistema" o, peggio ancora, "se il Green Pass fallira', bisognera' istituire la vaccinazione obbligatoria", si prepara a quello che sara' un vero e proprio inverno da incubo.Per quanto mi riguarda personalmente, anche se con la morte nell'animo, voglio consigliare a tutti quelli che lo possono fare e, in special modo, ai giovani che hanno ancora una vita davanti a loro, di lasciare questo paese per cercare fortuna altrove, poiche' questo paese, ormai, e' segnato ed e' stato scelto come banco di prova per gli sporchi giochi delle multinazionali del farmaco e delle lobby finanziarie che gestiscono l'intero mondo.Non avrei mai pensato di dover dare un simile consiglio, anche perche' amo profondamente il nostro paese, e vederlo in balia di queste bande di delinquenti mi disturba nel profondo dell'anima.

 

coverlghome-1634495060.jpg

Per il tuo spazio pubblicitario sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email:


 

Contenitore dove chiunque potrà pubblicare i propri articoli di cultura, storia, politica, società ed altro al fine di combattere lo strapotere della stampa mainstream.
 

www.giornalismolibero.it    All Right Reserved 2016-2021

 

by Luca Bandini

 

Sede Legale: Località Il Casalone - Lano 37 - 53034 Colle di Val d’Elsa (SI)


P. Iva: 01540210521

Cookie Policy | Privacy Policy

 


Sito web realizzato da homo vivo giuseppe rago: +39 366 539 9177 - PEC: giusepperago@casellapec.com - Email: beppe212@tutanota.com

info@giornalismolibero.it

clicca qui per un preventivo aggiornato

Supporta, con poco, un progetto nascente, indipendente e ambizioso ma, soprattutto, a disposizione del popolo!

donazioni

Supporta, con poco, un progetto nascente, indipendente e ambizioso ma,

soprattutto, a disposizione del popolo!

Donazioni 2
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder