Seguici sulle nostre

 pagine social!!!

Seguici sulle nostre

 pagine social!!!

Seguici sulle nostre pagine social ! ! !

giornalismo

TM

TM

glnuovissimo1

GIORNALISMO LIBERO

TM

mewe
gab
gab
mewe

GIORNALISMO LIBERO

IL BLOG

SITEMAP

INFO & CONTATTI

 

info@giornalismolibero.it

collaboraconnoi@giornalismolibero.it

 

redazione@giornalismolibero.it

gab

per il tuo pensiero libero

mewe
exit

per il tuo pensiero libero

exit
exit

TM

Nasce oggi Giornalismo Libero     , che si pone come obiettivo principale, fornire a chi lo desideri la possibilità di pubblicare i propri scritti

Gli articoli del Blog

MASCHERINE: TERZO ATTO

2021-08-17 17:22

Luca Bandini

Aperitivo quotidiano, mascherine, pecore, stupidità, gregge,

MASCHERINE: TERZO ATTO

Mi si perdonera' se torno per la terza volta sul discorso mascherine, ma a parer mio cio' e' dovuto in quanto e' il punto nodale di tutto quanto ci e'

Mi si perdonera' se torno per la terza volta sul discorso mascherine, ma a parer mio cio' e' dovuto in quanto e' il punto nodale di tutto quanto ci e' capitato fino ad ora in questo anno e mezzo.

Personalmente, come credo chiunque al mondo, non ho la certezza che dietro a tutta questa cosa non ci sia una regia occulta.

E' del tutto ovvio che probabilmente, dopo aver messo in fila tutti i dati a nostra disposizione - dichiarazioni di Davos, articoli e interviste rilasciate negli anni, ricerche fatte da autonomi, dati ufficilai e non ufficiali - qualche piccolo dubbio possa sorgere spontaneamente e, di questo, mi auguro che si potra' avere maggiore contezza negli anni a seguire.

Ma quello che onestamente piu' mi spaventa e rammarica al contempo, e' constatare che qualora ci fosse un disegno oscuro dietro a tutto quanto, coloro i quali lo hanno ordinto hanno purtroppo, gia' vinto.

E la dimostrazione plastica di tutto questo sono, per l'appunto, le mascherine.

Ho l'occasione di vivere in un altra nazione - Emirati Arabi - ho continui report dall'Italia e sono personalmente in contatto con diversi amici sparsi nel mondo e i risultati sono sempre gli stessi.

Andando in giro, continuo a vedere persone completamente sole in auto, con la mascherina ben calcata sotto gli occhi, addirittura ho visto assurdita' come mascherina, visiera di plastica e guanti su una donna completamente sola alla guida. Forse avra' avuto, seduto accanto a lei, il fantasma del marito o un amante che si nascondeva sotto i sedili, fatto sta che una cosa del genere non solo mi dimostra fino a che punto l'accecamento mentale puo' arrivare, ma fino a che livello di intelligenza e' scesa l'umanita' intera.

Non piu' tardi di una settimana fa, entrato in ascensore con la mascherina leggermente sotto al naso, all'ingresso di un signore in abbigliamento da palestra, mi viene fatto cenno di alzarla sopra al naso. Eravamo ad oltre un metro e mezzo di distanza, al che gli ho chiesto perche' - lui era totalmente turato - e il tipo mi ha risposto, stizzito: "per la sicurezza degli altri!!"

L'ho tranquillamente mandato a fare in culo! In inglese, ovviamente.

Non ultimo, il video che riprendeva una manifestazione, avvenuta a Roma, dei ribelli alla mascherina - i cosidetti no-mask - dove, fra le centinaia di persone rigorosamente senza la museruola, si poteva notare qualche decina di partecipanti convinti, con indosso il pezzetto di stoffa a coprigli bocca e naso.

Tutti questi aneddoti per far comprendere come, a livello psicologico, gli artefici occulti hanno di fatto gia' vinto la loro scommessa.

Infatti, se le cose stanno in questo modo ovvero la gente, prima ancora di porsi delle domande e cercare di capire quello che sta facendo, preferisce accettare qualsiasi imposizione gli venga dettata, anche la piu' stupida ed inutile, il giorno che i suddetti volessero aumentare la posta magari inventandosi che il virus attuale o uno nuovo si e' modificato e ora vive tranquillamente nell'aria per 48 ore e quindi e' necessario che tutti restino chiusi in casa, pena la morte, sono estremamente sicuro che un buon 70% dell'intera popolazione eseguirebbe senza battere ciglio.

Ecco perche' dico che, malauguratamente, chiunque ci sia dietro a tutto cio', ha gia' raggiunto il suo obiettivo: trasformare tutti quanti in un docile gregge di pecorelle belanti. 

 

PS. Vorrei che tutti quanti sapessero, che questo miserevole orpello della stupidita' umana, fino ad oggi, ci e' costato qualcosa come 268 € a testa, neonati compresi e, per dirlo ai famosi ecologisti, ha prodotto circa 15 milioni di tonnellate di rifiuti, una buona parte dei quali finira' fatalmente nei fiumi, laghi e mari.

 

gregge1-2-1629210585.jpeg

Per il tuo spazio pubblicitario sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email:


 

Contenitore dove chiunque potrà pubblicare i propri articoli di cultura, storia, politica, società ed altro al fine di combattere lo strapotere della stampa mainstream.
 

www.giornalismolibero.it    All Right Reserved 2016-2021

 

by Luca Bandini

 

Sede Legale: Località Il Casalone - Lano 37 - 53034 Colle di Val d’Elsa (SI)


P. Iva: 01540210521

Cookie Policy | Privacy Policy

 


Sito web realizzato da homo vivo giuseppe rago: +39 366 539 9177 - PEC: giusepperago@casellapec.com - Email: beppe212@tutanota.com

info@giornalismolibero.it

clicca qui per un preventivo aggiornato

Supporta, con poco, un progetto nascente, indipendente e ambizioso ma, soprattutto, a disposizione del popolo!

donazioni

Supporta, con poco, un progetto nascente, indipendente e ambizioso ma,

soprattutto, a disposizione del popolo!

Donazioni 2
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder