Seguici sulle nostre

 pagine social!!!

Seguici sulle nostre

 pagine social!!!

Seguici sulle nostre pagine social ! ! !

giornalismo

TM

TM

glnuovissimo1

GIORNALISMO LIBERO

TM

mewe
gab
gab
mewe

GIORNALISMO LIBERO

IL BLOG

SITEMAP

INFO & CONTATTI

 

info@giornalismolibero.it

collaboraconnoi@giornalismolibero.it

 

redazione@giornalismolibero.it

gab

per il tuo pensiero libero

mewe
exit

per il tuo pensiero libero

exit
exit

TM

Nasce oggi Giornalismo Libero     , che si pone come obiettivo principale, fornire a chi lo desideri la possibilità di pubblicare i propri scritti

Gli articoli del Blog

VERSO IL NAZISMO... ALL'ITALIANA

2021-07-21 09:53

Luca Bandini

Aperitivo quotidiano,

VERSO IL NAZISMO... ALL'ITALIANA

Tutti quanti sicuramente pensano che un giorno l'Europa si sveglio' e si ritrovo il regime nazista imperante sul suolo del vecchio continente.Per chi

Tutti quanti sicuramente pensano che un giorno l'Europa si sveglio' e si ritrovo il regime nazista imperante sul suolo del vecchio continente.

Per chi non conosce la storia e quindi per la stragrande maggioranza, probabilmente e' cosi', ma in realta' il nazismo insieme al nostrano fascismo portato avanti da Mussolini  e Hitler, affonda le sue radici nel consenso popolare e nella quiescenza, immobilismo, apatia e sostanzialmente mancanza di reazione da parte di tutto il popolo.

Mussolini e Hitler erano 2 persone singole, magari attorniati da qualche decina o centinaia di persone a loro fedeli, vuoi per opportunismo, vuoi per convinzione.

Ma se il popolo con il suo silenzio e la sua apatia, non fosse stato a guardare e basta, pensando fra se e se "ma io intanto sto abbastanza bene, aspettiamo che siano gli altri a fare", non sarebbero arrivati a fare cio' che hanno fatto.

E oggi e' lo stesso.

Draghi, Mattarella, Speranza e tutti i compartecipanti a questa becera situazione, sono solo degli uomini singoli, che riescono a fare quello che fanno , grazie alla connivenza silenziosa di tutti quanti noi.

E come successo quasi un secolo fa, piano piano stanno gettando le basi per una dittatura di fatto.

Oggi sara' il Green Pass per entrare e sedersi al ristorante, domani sara' la schedatura di chi non vuole sottostare alle loro regole e, chissa', fra poco tempo potrebbero anche inventarsi di isolare fisicamente chi non si adegua.

Fino a quando questi pochi maledetti omuncoli saranno nelle condizioni di fare e decidere in vece nostra perche' noi glielo concediamo con il nostro colpevole silenzio, la situazione continuera' a precipitare verso il baratro e poco importa se fra 5 o 10 anni la storia si ricordera' di queste colpevoli azioni con una seconda Norimberga.

Nel frattempo, la nostra vita sara' stata distrutta per sempre.

E come tutti sapete, il tempo va solo in avanti, non si puo' tornare indietro per recuperarlo.

 

5cc1aac1240000330022bdfa-1626945058.jpeg

Per il tuo spazio pubblicitario sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email:


 

Contenitore dove chiunque potrà pubblicare i propri articoli di cultura, storia, politica, società ed altro al fine di combattere lo strapotere della stampa mainstream.
 

www.giornalismolibero.it    All Right Reserved 2016-2021

 

by Luca Bandini

 

Sede Legale: Località Il Casalone - Lano 37 - 53034 Colle di Val d’Elsa (SI)


P. Iva: 01540210521

Cookie Policy | Privacy Policy

 


Sito web realizzato da homo vivo giuseppe rago: +39 366 539 9177 - PEC: giusepperago@casellapec.com - Email: beppe212@tutanota.com

info@giornalismolibero.it

clicca qui per un preventivo aggiornato

Supporta, con poco, un progetto nascente, indipendente e ambizioso ma, soprattutto, a disposizione del popolo!

donazioni

Supporta, con poco, un progetto nascente, indipendente e ambizioso ma,

soprattutto, a disposizione del popolo!

Donazioni 2
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder