Seguici sulle nostre

 pagine social!!!

Seguici sulle nostre

 pagine social!!!

Seguici sulle nostre pagine social ! ! !

giornalismo

TM

TM

glnuovissimo1

GIORNALISMO LIBERO

TM

mewe
gab
gab
mewe

GIORNALISMO LIBERO

IL BLOG

SITEMAP

INFO & CONTATTI

 

info@giornalismolibero.it

collaboraconnoi@giornalismolibero.it

 

redazione@giornalismolibero.it

gab

per il tuo pensiero libero

mewe
exit

per il tuo pensiero libero

exit
exit

TM

Nasce oggi Giornalismo Libero     , che si pone come obiettivo principale, fornire a chi lo desideri la possibilità di pubblicare i propri scritti

Gli articoli del Blog

THE ONE PEOPLE'S PUBLIC TRUST

2021-07-01 16:19

homo vivo giuseppe rago

Politica, OPPT1776, OPPT, One people's Public Trust, Noi è io sono, Heather Ann Tucci Jarraf, Bar Temple,

THE ONE PEOPLE'S PUBLIC TRUST

Nell'ormai lontano 2012, un team guidato da un procuratore iscritto al Barr di Londra, veniva incaricato da Rothschild di effettuare una ricerca di me

 Nell'ormai lontano 2012, un team guidato da un procuratore iscritto al BAR di Londra, veniva incaricato da Rothschild di effettuare una ricerca di mercato nei registri della Securites and Exchange Commission di Washington DC. 
Quando Heather Ann Tucci Jarraf, capo della delegazione, trovò in quei registri tutta la verità sulla natura del sistema economico fino ad oggi perpetrato, decise di prendere in mano la situazione...

Cosa scoprì Heather? Che gli uomini venivano utilizzati dai governi in parvenza di stati come cespiti mobili, ovvero come garanzie che gli stati utilizzavano per emettere titoli e le banche per emettere moneta, ovvero come un controvalore per i giochi "più grandi".

Ora, per chi si intende un minimo di giusnaturalismo, appare chiaro che questo, operato all'insaputa dei cittadini di tutto il mondo attraverso una vera e propria frode ai danni degli individui, costretti a lavorare tutta la vita per coprire le spese di governanti e banchieri, fosse completamente contro ogni sorta di legge in vigore. 
Secondo la common law, ovvero il codice scritto che più si avvicina a quella che é definita come "legge naturale", e che costituisce quindi la radice di tutto il diritto odierno, l'uomo non può essere reso schiavo, tranne che provochi al prossimo perdita, danno o frode.

Ma torniamo a Heather: dopo questa sconvolgente scoperta (che approfondirò in seguito in altri articoli tematici) decise di prendere in mano la situazione, inserendo nei suddetti registri e divulgando a banche e governi affidavit che avrebbero cambiato il corso della storia...

Cos'é un "affidavit"? Secondo la legge del commercio é una dichiarazione giurata, debitamente verificata, sotto pena di spergiuro e frode (nei più antichi codici commerciali, vigeva per tali reati la legge del taglione, misurata in libbre di carne).
Un affidavit può essere confutato solo con un altro affidavit emesso dalla controparte, e il gioco continua fino a quando un affidavit non rimane inconfutato per un congruo periodo di tempo, ad ogni buon conto , non meno di 90 giorni dalla sua emanazione. Quell'affidavit diviene legge, nel commercio, ed ha forza di legge.
In assenza di intermediari che assumano il ruolo di giudici, così nasce la legge.

Gli affidavit di Heather sono rimasti inconfutati, perché nessuno poteva ammettere pubblicamente di utilizzare gli uomini come oggetti o cespiti, e così ella decise di precludere e pignorare banche e governi, annullarli al loro atto costitutivo e assumere su di sé tutto il frutto di questo pignoramento globale. In quel momento é diventata letteralmente la padrona del mondo. Il sogno di ogni amante del potere su questa Terra. Attraverso l'emanazione di un "True Bill" ed un "Commercial Bill" decretava, a nome di ogni eterna essenza incarnata, un risarcimento danni del valore di 5miliardi in oro e 5miliardi in argento (cifre equivalenti a dollari, valore pre-1929), e coronò il tutto istituendo il Trust "One People".

 

https://archive.org/details/OPPTUCCFILINGS/A01-2000043135-ucctitleandownership

 

Penserete quindi che questa regina del mondo stia orchestrando, dunque, ai nostri danni... No, è appena stata rilasciata dopo 4 anni di prigione federale negli Stati Uniti. Perché? Perché ha rivelato agli americani come accedere direttamente al proprio valore, depositato in conti correnti federali. Una vera e propria liberatrice dallo spirito alla Giovanna d'Arco! Il fatto di trovarla oggi ancora viva non é affatto scontato...

Diversi gruppi di studio sono nati a partire dal 2013 in tutto il mondo, e fra i tanti, quello italiano intratteneva rapporti diretti con Heather, che si é anche trasferita per due anni in terra nostrana, prima di tornare in patria da martire, ed hanno cominciato ad utilizzare le dichiarazioni da lei originariente redatte per liberarsi dalla schiavitù del debito. E funzionava...

Ma tutto questo, ovviamente, non poteva passare completamente inosservato, e certo gli imputati non sarebbero rimasti inermi a guardare le pecore uscire dal recinto senza colpo ferire...
 Ci furono infiltrati (dei servizi segreti, azzardo io) che si insediarono nei gruppi di studio per farli detonare dall'interno e Heather fu accusata di frode e incarcerata nel 2017. Nessuno sentì più parlare dell'OPPT, salvo singoli, sparuti individui che su questo hanno fondato dei percorsi di sovranità, mentre, pagina dopo pagina, dal web veniva fatto sparire tutto.

Io non ero nei gruppi di studio, allora, ma seguivo la faccenda con molto interesse, e in disparte, il che mi ha permesso di seguire quanto accaduto sino ad oggi con occhio imparziale ed obbiettivo.

Ma dall'Italia, nel giugno del 2020, al principio di questa finta e strumentale epidemia, sì è alzato un grido di adunanza, dapprima flebile, ma che é riuscito a richiamare a sé, ad oggi, l'attenzione del mondo intero. I sovrani sono tornati. Tutti coloro che si erano visti sparire il gioco dalle mani allora, hanno raccolto questo segnale per tornare più agguerriti, e facendo gran notizia nei canali ancora liberi del web. Stavolta il bavaglio di regime non é stato abbastanza forte, anche se di recente, Mario Giordano col suo programmino televisivo di quarto ordine (Fuori dal coro, dell'11/05/2021) è riuscito a rovinare completamente la vita e la reputazione di uno dei membri attivi di questo nutrito gruppo(siamo nell'ordine di migliaia e migliaia di persone solo in Italia, ma in un anno sono nati gruppi anche più nutriti, sulla scia italica, in Argentina, India, Germania, Norvegia, Russia, Australia...), Giovanni Salvini, travisando la sua storia e distruggendo i suoi già delicati equilibri: questo non gli sarà mai perdonato; purtroppo ogni guerra ha le sue vittime, e confusione e discredito vi vengono gettati sopra ogni giorno dalle direzioni più disparate ed impensabili, ottenendo come unico effetto quello di destare maggiormente l'interesse generale nei confronti della questione.

Seguiranno diversi articoli a riguardo, che approfondiranno maggiormente la questione e vi trasporteranno, anche soltanto con la mente, nel mondo della sovranità individuale e della realtà vista al di fuori della Matrix in cui quasi tutti ci ritroviamo ancora a vivere.

Intanto lascio ai tenaci e pazienti lettori il link dove potranno approfondire anche per conto proprio da fonti dirette:

 

www.noieiosono.com

 

approfondimenti e fonti ulteriori:


http://www.ilmioprimoministro.it/oppt-1776-il-documento-libera-tutti/

 

https://www.dropbox.com/sh/e5cgy1tt7vga2n6/AADOaJxaEzkRKTzT7sEgwkZwa/00_LEGGIMI!?dl=0&preview=03_OPPT+Siamo+liberi%2C+ecco+come.pdf&subfolder_nav_tracking=1

https://it.scribd.com/doc/118067922/PARADIGM-DOCUMENT-FROM-THE-TREASURY-FINANCE-AG-INDUSTRIESTRASSE-21-CH-6055ALPNACH-DORF-SWITZERLAND

 

 

fotoarticolorago-1626945265.jpeg

Per il tuo spazio pubblicitario sul nostro sito, contattaci all'indirizzo email:


 

Contenitore dove chiunque potrà pubblicare i propri articoli di cultura, storia, politica, società ed altro al fine di combattere lo strapotere della stampa mainstream.
 

www.giornalismolibero.it    All Right Reserved 2016-2021

 

by Luca Bandini

 

Sede Legale: Località Il Casalone - Lano 37 - 53034 Colle di Val d’Elsa (SI)


P. Iva: 01540210521

Cookie Policy | Privacy Policy

 


Sito web realizzato da homo vivo giuseppe rago: +39 366 539 9177 - PEC: giusepperago@casellapec.com - Email: beppe212@tutanota.com

info@giornalismolibero.it

clicca qui per un preventivo aggiornato

Supporta, con poco, un progetto nascente, indipendente e ambizioso ma, soprattutto, a disposizione del popolo!

donazioni

Supporta, con poco, un progetto nascente, indipendente e ambizioso ma,

soprattutto, a disposizione del popolo!

Donazioni 2
Create Website with flazio.com | Free and Easy Website Builder